Segui Avis Besenzone anche su Facebook

 

L'AVIS di Besenzone è stata fondata nel Febbraio 1959 per iniziativa di alcuni nostri concittadini animati da sentimenti di altruismo e solidarietà. Il piccolo gruppo si è andato via via allargando; sempre più persone hanno aderito alla proposta iniziale, contribuendo con il loro impegno alla crescita della sezione. Il cammino non è sempre stato facile, ma l'entusiasmo e l'impegno degli Avisini e la collaborazione di tanti che hanno creduto nel progetto dei fondatori, hanno contribuito ad aumentare gradatamente il numero dei donatori fino ad arrivare all'attuale realtà: ora gli iscritti effettivi sono 88 con circa 170 donazioni annue.

La presenza, in una comunità civile, di persone che si mettono al servizio gratuito delle necessità dei fratelli è un segno di speranza per il futuro della nostra società, una società in cui spesso i valori di interesse e sacrificio volontario sono trascurati. L'attività dell'AVIS, ed in particolare l'adesione di tanti giovani (ben l'80%), costituiscono la sintesi di tali valori e li ricordano continuamente a tutta la comunità.

Nel corso degli anni è stato anche possibile dotare la sezione degli strumenti necessari quali l'elettrocardiografo e il computer per il collegamento telematico con la sede provinciale.

Mi fa piacere ricordare le varie iniziative: le cene sociali, le gite ed i tornei di pallavolo talvolta organizzati con la ProLoco. Sono questi i momenti importanti per la reciproca conoscenza e per rinsaldare rapporti di amicizia. Il ricordo di tanti avvenimenti felici non può far dimenticare i momenti di dolore come la scomparsa di alcuni amici: fra questi ricordiamo il nostro fondatore e primo presidente De Giovanni Bruno.

 
   
   
 

Gabriele Merli

 
AVIS ASSOCIAZIONE VOLONTARI ITALIANI SANGUE BESENZONE - P.Iva: 91068940336     Privacy   Note Legali